Browsing Tag

Recensione

Recensione

Recensione di “Le creazioni amorose di un apprendista di bottega”

Recensione di “Le creazioni amorose di un apprendista di bottega” di Stefano Baldinu a cura di Elisabetta Bagli “Le creazioni amorose di un apprendista di bottega” è la nuova silloge di Stefano Baldinu nella quale, come viene già espresso dal titolo, il poeta, che ha raggiunto ormai una notevole maturità stilistica nell’elaborazione della parola in versi, vuole dare spazio a quelli che sono i sentimenti di un uomo che ha imparato ad amare e mentre lo fa, soffre, immagina, canta,…

Continue Reading

Poesia

Recensione a “Sinestesie dell’Io” di Daniela Cecchini

Recensione a “Sinestesie dell’Io” di Daniela Cecchini A cura di Elisabetta Bagli I versi di Daniela Cecchini, che ci accompagnano in questa sua prima silloge dal titolo “Sinestesie dell’Io”, sono un invito alla riflessione sul mondo in cui viviamo, troppo spesso dilaniato e martoriato, nel quale la brutalità delle azioni viene coperta, a volte, da quel velo di omertà che può dissolversi solo tramite la denuncia, eseguita anche attraverso l’arte e la poesia, proprio come fa la scrittrice. I versi…

Continue Reading

libri

Recensione di “Voce”, a cura di Lu Paer

Recensione di “Voce”, a cura di Lu Paer E’ un’anima coraggiosa e viva quella che traspare nei versi di Elisabetta Bagli (cerco me, Chi sono?). Un cuore inquieto, che insegue intrepido, ancor prima della felicità, che c’è ma non basta( Limiti), il significato dell’esistere; nonostante la consapevolezza dei propri limiti e paure. Quanti di noi trovano la forza di guardare dentro il tempo perduto (La fossa) per riscattarlo nella ricerca ostinata e intransigente della propria anima? Non a caso, nella…

Continue Reading

Senza categoria

Recensione di “Voce”, a cura di Lu Paer

Recensione di “Voce”, a cura di Lu Paer E’ un’anima coraggiosa e viva quella che traspare nei versi di Elisabetta Bagli (cerco me, Chi sono?). Un cuore inquieto, che insegue intrepido, ancor prima della felicità, che c’è ma non basta( Limiti), il significato dell’esistere; nonostante la consapevolezza dei propri limiti e paure. Quanti di noi trovano la forza di guardare dentro il tempo perduto (La fossa) per riscattarlo nella ricerca ostinata e intransigente della propria anima? Non a caso, nella…

Continue Reading

Senza categoria

“Il Cavaliere di Fuoco”, di Renata Morbidelli – Recensione

“Il Cavaliere di Fuoco” di Renata Morbidelli – Recensione a cura di Elisabetta Bagli Mi sono apprestata alla lettura del libro “Il Cavaliere di Fuoco” di Renata Morbidelli con molta curiosità, in quanto l’autrice, che seguo da tempo, ha un modo di scrivere particolare e molto accurato. Volevo capire se una lettrice come me, un po’ lontana dalle letture fantasy, poteva riuscire ad appassionarsi a un genere poco presente nelle sue librerie. Devo dire che non sono stata delusa. Nel…

Continue Reading

Elisabetta Bagli La cucina Arancione Lorenzo Spurio Recensione TraccePer LaMeta Edizioni TraccePerLaMeta

“La cucina arancione” di Lorenzo Spurio, recensione a cura di Elisabetta Bagli

La cucina arancione di Lorenzo Spurio Recensione a cura di Elisabetta Bagli “La cucina arancione”, la nuova raccolta di racconti di Lorenzo Spurio, è un libro da leggere piano e da rileggere in modo ancor più accurato per soffermarsi su quei particolari sfuggiti a una prima lettura, che altro non sono che indizi indispensabili alla creazione di riflessioni profonde sulla psiche umana e le sue ragioni che spesso non ha. Proprio da qui l’abilità dell’autore di addentrarci, con il suo…

Continue Reading

cuento infantil Fernando Val Garijo Mina la fatina del lago di Cristallo nota Recensione Retiro

“Mina, la fatina del Lago di Cristallo”, nota di Fernando Val Garijo

“Mina, la fatina del Lago di Cristallo”,  nota di Fernando Val Garijo Link asll’acquisto Twins-store.it L’immaginazione dello scrittore ha bisogno di luoghi ai quali far riferimento per costruire le storie. Quando si inizia un lavoro letterario, questi luoghi, che sono serviti come sfondo spontaneo della trama, come vago scenario dell’azione, vengono trasformati dall’artista dandogli una funzione ben precisa nella storia che narra. Qualsiasi madrileno che leggesse la fiaba di Mina, la fatina del Lago di Cristallo potrebbe riconoscere il Parco…

Continue Reading

Cristina Biolcati Dietro lo sguardo Elisabetta Bagli Poesia Recensione

Recensione di “Dietro lo sguardo”, di Elisabetta Bagli, a cura di Cristina Biolcati

“Dietro lo sguardo”, libro di Elisabetta Bagli: l’amore desiderato, sognato ed immaginato Oubliette Magazine “…Non ti odio, / ma non ti amo. / Indifferente, / continuo la mia vita / ormai volata via dalle tue mani / alla ricerca di nuovi orizzonti, / di nuova me. / Ti ho ucciso. / Assaporo la libertà / di essere io” da “Libertà” – “Dietro lo sguardo” Sono 62 le poesie che compongono l’ultima silloge di Elisabetta Bagli, “Dietro lo sguardo”, edita nell’aprile…

Continue Reading

Douglas Lee Foster Editorial Ringo Rango Elisabetta Bagli L'oro rosso di Giovanni Recensione

Recensione a “L’oro rosso di Giovanni” di Douglas Lee Foster´ a cura di Elisabetta Bagli

Recensione a “L’oro rosso di Giovanni” di Douglas Lee Foster´ a cura di Elisabetta Bagli Il libro “L’oro rosso di Giovanni” è diretto principalmente ai bambini dagli 8 anni in su, ma la sua lettura può essere divertente e anche istruttiva per i più grandi. È un libro molto ben strutturato nelle immagini costruite, grazie alla sapiente e scorrevole penna del suo autore Douglas… e anche alle splendide illustrazioni che non fanno altro che alimentare la fantasia dei bimbi che…

Continue Reading

Anna Cibotti Elisabetta Bagli L'incrocio Recensione Youcanprint

Recensione di “L’incrocio” di Anna Cibotti, a cura di Elisabetta Bagli

Recensione di “L’incrocio” di Anna Cibotti a cura di Elisabetta Bagli Ho letto “L’incrocio” di Anna Cibotti tutto d’un fiato. È un libro molto piccolo, ma molto intenso nel contenuto, scorrevole nella narrazione e onirico nelle descrizioni. Appena terminato di leggere ha lasciato nel mio animo sentimenti contrastanti. Mi è capitato di avvertire un senso di serenità, ripensando alla situazione nella quale si sono venuti a trovare i protagonisti, soprattutto per l’immagine ovattata delle vite dei cinque protagonisti sospese nella…

Continue Reading

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!