Senza categoria

Eva non è sola, raccolta di racconti e poesie sulla violenza di genere

15094308_1172244002856150_1408198029145033125_nEva non è sola, raccolta di racconti e poesie sulla violenza di genere

I Centri Antiviolenza costituiscono la risposta più coordinata e organizzata al fenomeno della violenza contro le donne. I primi centri antiviolenza in Italia risalgono agli inizi degli anni ‘90. Fino ad allora, le donne vittime di maltrattamenti non avevano luoghi dove rivolgersi per essere ospitate o semplicemente ascoltate e sostenute nei propri diritti. Non c’erano campagne di informazione, tantomeno servizi sui giornali o in televisione;
I Centri Antiviolenza, spesso, funzionano solo grazie all’impegno volontario delle operatrici, e i contributi pubblici sono sempre più insufficienti per garantire le attività necessarie e per offrire risposte efficaci ed immediate alle persone che hanno bisogno di aiuto. “Eva non è sola” è nata con lo scopo di aiutare tre Centri abruzzesi che operano attivamente da anni, e che tanto hanno fatto per fornire aiuto alle persone vittime di violenza di genere.
Trentatré autori hanno donato racconti e poesie per creare l’antologia; trenta autori che hanno aderito al progetto con entusiasmo e con amore, perché sanno che “Eva” può essere ognuno di noi e che nessuna “Eva” deve essere lasciata sola. 2,99 euro sono davvero pochi, ma possono produrre tanto, se moltiplicati per cento, mille lettori. Aiutateci a far sì che “ Eva non sia più sola”. Non ve ne pentirete.

locandina25novembreSarà presentata ufficialmente il 25 novembre presso il Comune di Roseto degli Abruzzi (TE) l’antologia “Eva non è sola”, raccolta di racconti e poesie sulla violenza di genere, progetto presentato dall’Associazione Consumo Futuro, fortemente voluto e per cui tanto si è spesa l’Autrice rosetana Lorena Marcelli. Una data non casuale, ovviamente, scelta proprio per legare l’evento alla Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1999. L’antologia, già in vendita su Amazon in e-book, uscirà in quella data anche in cartaceo e sarà presentata alle ore 17, in occasione di una Conferenza-dibattito sul tema. Il ricavato delle vendite dell’antologia verrà devoluto in gran parte a favore di tre centri antiviolenza (Centro Provinciale Antiviolenza Donne La Fenice), di Pescara (Associazione Ananke ONLUS) e de L’Aquila per aiutare gli stessi affinché possano continuare a prestare il loro prezioso aiuto e supporto alle donne maltrattate e vittime di violenza. Una piccola parte invece sarà reinvestito nella ristampa di altre copie.

 

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply