“Neve”

“Neve” di Elisabetta Bagli, interpretata da Giuseppe Lorin
per la Rubrica Poesia Viva

“Neve”

In silenzio cade la neve.
Leggera, soffice, bianca.
Immobile resta la città.

In silenzio riempie giardini,
copre cespugli, alberi, case.
S’insinua forte dentro me,
intensa purifica il mio mondo.

Lenta e silenziosa è la tormenta
che avvolge e sconvolge la mia vita,
che confonde le mie sicurezze.

Sento la neve scendere su di me,
fredda, impassibile, lontana.
La sento sciogliersi nelle mie mani vive
che non conoscono più te.

Elisabetta Bagli

No Comments

    Leave a Reply