Senza categoria

“Negli occhi di una donna” – Evento

“Negli occhi di una donna” – Evento

La Scuola italiana di Madrid

in commemorazione della Giornata internazionale della Donna

presenta il recital poetico

“Negli occhi di una donna”

di Elisabetta Bagli e Inma J. Ferrero

“Negli occhi di una donna” è una lettura poetica, in cui due poetesse, la romana Elisabetta Bagli e la madrilena Inma J.Ferrero danno voce a una donna dalle varie sfaccettature che rappresenta tutte le donne che sono state ingannate dall’amore, che con il tempo si è ammalato rivelandosi una crudele realtà.

Per l’occasione le due poetesse saranno accompagnate dalle musiche di Boris Kozak, dalle immagini dell’artista Rosa Gallego del Peso. Interverrà anche il tenore Ricardo Saéz accompagnato dal pianista Luca Chilese.

Di seguito ci sarà una Conferenza nella quale i relatori saranno Norma Pellegrino, avvocato e Presidente dell’Associazione DHAMA e lo psicologo Andrea Bevilacqua già collaboratore del Com.It.Es di Madrid.

L’evento sarà presentato dalla Consigliera Esecutiva dell’Associazione dei Pugliesi in Spagna, Debora Marchesiello.

Varie associazioni hanno deciso di dare il loro sostegno all’iniziativa promossa dalla Preside della Scuola Italiana di Madrid, la Dott.ssa Paola Gasco, iniziativa diretta ai ragazzi delle Scuole Superiori, volta alla riflessione sulla condizione femminile, su ciò che si è fatto e su quanto ancora si può e si deve fare in nome della libertà, dell’uguaglianza e della dignità umana nella società. Le associazioni che hanno deciso di levare in coro un’unica voce e che partecipano all’evento sono: l’Universum Academy Switzerland e la International University of Peace, la Revista Culturale PROVERSO, oltre alle già citate DHAMA, Com.It.Es e Associazione dei Pugliesi in Spagna.

Una goccia in mezzo al mare che vuol inondare l’anima dei nostri giovani, scuotendo le loro coscienze affinché possano costruire con le loro mani un futuro migliore.

L’evento si svolgerà nell’Aula Magna della Scuola italiana di Madrid alle ore 10.00 dell’8 marzo 2017 per i soli alunni della Scuola.

 

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply