aforismi crescere Elisabetta Bagli pensieri pensieri&Aforismi

“Crescere”, di Elisabetta Bagli

“Crescere”
Crescere e sentire la necessità di ritornare bambini per quel che vedi da grande e che non ti piace, o che vorresti diverso perché te lo immaginavi diverso. Crescere e sentire la voglia di essere di nuovo un bambino per poter continuare a sorridere, perché ora il sorriso, difficilmente, ti esce dalle labbra, considerando le responsabilità che ti impone la società e che ti sei dato tu. Comprendi che la tua vita non potrà mai più essere come prima.
Quante volte vorresti mandare al diavolo qualcuno e, invece, sei costretto a sorridergli con un sorriso falso, che non senti, ma che devi fare, perché la buona educazione ti obbliga a farlo, la società ti obbliga a farlo? Quante altre cose ci sono in te alle quali vorresti dare libero sfogo ma non puoi? Non sei più un bambino. A loro è permesso molto, non tutto. Purtroppo, si deve insegnare loro, poco a poco, a frenarsi per vivere e sopravvivere in questo mondo. Poi, ci sono le responsabilità che ti sei dato tu. Alcune le pensavi diverse e non ti piacciono più, vorresti cambiarle, avvicinarle al tuo pensiero primordiale. Altre le credevi esattamente così e così sono. Nonostante costino sforzi e fatica le accetti e, alla fine, anche se risultano pesanti, senti che fanno parte di te, ti piacciono, perché sono tue.
Crescere è sentire che cambi, ma non nella tua essenza.
Elisabetta Bagli

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply